Le cure domiciliari

Le persone che presentano serie limitazioni della mobilità o gravi malattie possono richiedere  la presenza periodica del medico a domicilio.

A seconda delle necessità l’assistenza può essere svolta dal Medico di Medicina Generale, dall’infermiere o da uno specialista.

La proposta di attivazione deve essere comunque effettuata dal medico di famiglia precisando la periodicità degli accessi ed inviata al relativo distretto sociosanitario per l'approvazione dal responsabile del servizio Cure Primarie.