L'affidamento familiare

L'affidamento familiare è un aiuto temporaneo alle famiglie che si trovano in difficoltà nella crescita dei figli. Per poterlo realizzare sono necessarie risorse familiari disponibili ad accogliere bambini o ragazzi.

Il Centro per l'affido e la solidarietà familiare (CASF) si occupa di raccogliere l'adesione delle famiglie (coppie o singoli) che si rendono disponibili all'accoglienza di bambini o ragazzi. Cura, inoltre, la loro preparazione all'esperienza dell'affido e l'abbinamento tra minore e famiglia affidataria, fornendo supporto alla famiglia nel periodo dell'affidamento.

L'affido può essere:

  • consensuale quando è stato concordato dai Servizi con la famiglia di origine. In questo caso l'affido viene disposto dal servizio sociale e reso esecuticvo dal Giudice tutelare.
  • giudiziale quando non vi è il consenso della famiglia di origine. In questo caso l'affido è disposto da una provvedimento del Tribunale per i minorenni;
  • residenziale quando un bambino trascorre con gli affidatari giorno e notte pur mantenendo rapporti periodici con la propria famiglia
  • diurno quando il bambino trascorre con la famiglia affidataria parte della giornata ma alla sera torna a casa dei suoi genitori

Per informazioni:

Distretto Sud

Consultorio Familiare  di Conegliano via Galvani, 4

Centro per l'Affido e la Solidarietà Familiare (CASF)

Tel: 0438 662916

affidi@ulss7.it

Per approfondimenti: www.affidare.minori.it