Richiedere l'attestato di idoneità dell'acqua potabile

La qualità dell’acqua immessa in rete nell’acquedotto pubblico e fornita alle utenze è periodicamente monitorata nel corso dell’anno dal Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione del Dipartimento di Prevenzione oltre che, in autocontrollo, dagli Enti gestori della risorsa idrica. Il monitoraggio dell’acqua potabile è organizzato in modo regolare e sistematico, come previsto dalla vigente normativa e comprende prelievi finalizzati alla ricerca indicatori di qualità dell’acqua potabile sia di tipo microbiologico che chimico.

Gli Stabilimenti, per i quali è previsto il Riconoscimento, devono richiedere al Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Az. ULSS. l’attestazione sull’idoneità al consumo umano delle acque, ai sensi D.Lgs 2 febbraio 2001, n. 31 e s.m.i..

 

La domanda per l’attestazione sull’idoneità al consumo umano delle acque va effettuata con l’allegato modulo.