Servizio assistenza domiciliare infermieristica (ADI)

E' un servizio di carattere sanitario finalizzato alla gestione domiciliare di pazienti per i quali non è necessario o appropriato il ricovero ospedaliero.

Possono usufruirne tutte le persone con seri problemi di mobilità o gravi malattie.

E' compito dell'infermiere che si reca a domicilio del paziente sotto la responsabilità del medico di famiglia, rilevare i bisogni infermieristici dell'utente, decidere le strategie più idonee alla loro risoluzione, eseguire le azioni conseguenti e valutarne i risultati.

La richiesta di attivazione può essere formulata dai Servizi Sociali del Comune di residenza, dai familiari o dall'ospedale su richiesta formale del medico di famiglia.

Il servizio non implica alcuna costo per il cittadino che ne usufruisce.