Telesoccorso/Telecontrollo

In cosa consiste
Al cittadino viene fornito un mini apparecchio dotato di pulsante, che, se premuto, segnala al centro operativo la chiamata di emergenza. Dopo una verifica, vengono immediatamente avvisati i parenti o i vicini e, ove necessario, il Medico di Medicina Generale o il 118.
Periodicamente, poi, il centro operativo si mette in comunicazione telefonica con l’utente, per conoscere le sue condizioni fisiche e per accertare che l’apparecchio sia funzionante.
Il centro operativo è funzionante 24 ore su 24.

 

A chi si rivolge
Residenti nel Comune (o domiciliati ma residenti in Regione Veneto) che potrebbero, anche temporaneamente, necessitare di aiuto per evitare incidenti domestici, problemi di salute o emarginazione.


Il costo del servizio è definito nel regolamento del proprio Comune di Residenza.


Dove, come e quando fare la richiesta
È possibile richiedere il servizio presso l’Ufficio Servizi Sociali del proprio Comune di residenza.
La domanda può essere presentata in qualsiasi giorno di apertura dell’ufficio, nel momento in cui si presenta il bisogno. Per alcuni uffici è necessario prendere un appuntamento telefonico.
Per presentare la richiesta è necessario compilare l’apposito modulo, disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali oppure scaricando la scheda informativa e la richiesta.