Fare attività fisica

L'aumento delle malattie croniche come il diabete, l'ipertensione e le malattie cardiovascolari, in riferimento ad una popolazione che diventa sempre più anziana, ci obbliga ad impegnarci non solo nella cura ma anche in maniera più urgente nella prevenzione, intervenendo cioè sulle cause di queste patologie.

Secondo l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) queste malattie croniche sono responsabili dell'86% dei decessi, del 77% della perdita di anni di vita in buona salute e sono anche responsabili del 75% delle spese sanitarie sostenute in Europa e in Italia.

Uno dei fattori di rischio, che portano nel tempo a sviluppare tali patologie è la sedentarietà e, nonostante questo, quasi il 40% degli italiani risulta essere sedentario secondo i dati ISTAT del 2010.

L'evidenza scientifica parla chiaro: svolgere una regolare attività fisica di moderata intensità favorisce uno stile di vita sano, con notevoli benefici sulla salute generale della persona

 

 

BENEFICI PER L'INDIVIDUO

Gli aspetti positivi di una regolare attività fisica sono molteplici. Tra questi:

la riduzione del rischio di morte prematura, la diminuzione del rischio di morte per infarto o per malattie cardiache

la riduzione del rischio, fino al 50%, di sviluppo di malattie cardiache o tumori del colon

la riduzione del rischio, fino al 50%, di sviluppo del diabete di tipo 2

la prevenzione o la riduzione dell'ipertensione

la prevenzione o la riduzione dell'osteoporosi, con diminuzione fino al 50% del rischio di frattura dell'anca nelle donne

la riduzione del rischio di sviluppo dei dolori alla bassa schiena

la riduzione dei sintomi di ansia, stress, depressione, solitudine

la prevenzione dei comportamenti a rischio, specialmente tra i bambini e i giovani, derivati dall'uso di tabacco e di alcol, da diete non sane, da atteggiamenti violenti

il calo del peso e la diminuzione del rischio di obesità, con benefici del 50% rispetto a chi ha uno stile di vita sedentario

benefici per l'apparato muscolare e scheletrico.

 

 

QUANTA E QUALE ATTIVITA' FISICA? (Fonte OMS e CDC - Centers for Disease Control and Prevention - Division of Nutrition, Physical Activity, and Obesity USA )

Un regolare esercizio fisico che aiuti a prevenire le malattie croniche, a proteggere da condizioni disabilitanti, a eliminare i fattori di rischio, è utile a tutte le età.

Per ogni fascia d'età ci sono delle quantità minime da rispettare…leggi i documenti a fianco.

 

 

L'Azienda ULSS 7 promuove alcune iniziative che favoriscono l'attività fisica, tra cui il Piedibus, per i bambini e genitori della scuola primaria e i gruppi cammino per gli adulti/anziani.

A fianco al movimento è necessario adottare altri stili di vita salutari, in particolare una corretta alimentazione.

 

 

Per maggiori informazioni:

Servizio Promozione della Salute e Tutela nelle Attività Sportive

promozione.salute@ulss7.it

0438.664200

 

Approfondimenti

http://www.muoversidipiu.it/

Allena l'equilibrio

http://www.guadagnaresalute.it/

http://www.azioniperunavitainsalute.it/

http://www.azioniquotidiane.info/

http://prevenzione.ulss20.verona.it/att_motoria.html

https://www.ulss.tv.it/lasciamo-il-segno

http://www.dors.it/