Collegio sindacale

Il collegio sindacale esercita il controllo di regolarità amministrativa e contabile, assicurando un ruolo collaborativo a favore della direzione generale dell'azienda, salvo i casi di possibile responsabilità contabile nei quali esso è tenuto a riferire alla Corte dei Conti.
Le verifiche di regolarità amministrativa e contabile devono rispettare, in quanto applicabili all'Unità Locale Socio-Sanitaria, i principi generali della revisione aziendale asseverati dagli ordini e collegi professionali operanti nel settore.
Il controllo di regolarità amministrativa e contabile non comprende verifiche da effettuarsi in via preventiva, se non nei casi espressamente previsti dalla legge e fatto salvo, in ogni caso, il principio secondo cui le definitive determinazioni in ordine all'efficacia dell'atto sono adottate dal direttore generale.
Al collegio sindacale compete, principalmente:
- verificare l'amministrazione dell'azienda sotto il profilo economico;
- vigilare sull'osservanza della legge;
- accertare la regolare tenuta della contabilità e la conformità del bilancio alle risultanze dei libri e delle scritture contabili, ed effettuare periodicamente verifiche di cassa;
- riferire almeno trimestralmente alla regione, anche su richiesta di quest'ultima, sui risultati del riscontro eseguito, denunciando immediatamente i fatti se vi è fondato sospetto di gravi irregolarità;
- trasmettere periodicamente, e comunque con cadenza almeno semestrale, una propria relazione sull'andamento dell'attività dell'Unità Locale Socio-Sanitaria alla conferenza dei sindaci;
- procedere ad atti di ispezione e controllo, anche individualmente.
I componenti del collegio sindacale, in quanto membri di un organo istituzionale, ispirano l'esercizio delle proprie funzioni al principio della collaborazione con la direzione generale e le strutture aziendali, favorendo costanti e reciproche forme di consultazione e di coinvolgimento, in particolare per gli atti ed i provvedimenti che maggiormente incidono sul processo di programmazione aziendale.

Il collegio sindacale in carica dal marzo 2014 è composto da:

dott. Maurizio Venica - designato  dalla conferenza dei sindaci,

dott. Luciano Bovinelli - designato dal ministero della salute,

dott. Enrico Fiorin - designato dalla regione,

dott. Fabrizio Nardin - designato dalla regione,

dott. Maurizio Pulcianese - designato dal ministero dell'economia e delle finanze.

Il presidente è il dott. Maurizio Venica.